Seguici su

Oklahoma City Thunder

Larry Bird ha scelto Westbrook come suo MVP

Oltre alla lotta per gli ultimi posti ai Playoffs, si fa sempre più intensa e complicata, in questi giorni,  la lotta al titolo di MVP della Lega, premio di grande riconoscimento per una stagione giocata ad altissimi livelli individuali. Sull’argomento molti si interrogano e sono nati dei veri e propri comitati promotori di ogni candidato alla vittoria di questo premio; nell’ultimo mese, è entrato a far parte del lotto dei pretendenti, anche con molta prepotenza, Russell Westbrook portando con se una dote di nove triple-doppie (sarebbero 10, ma una è stata tolta dalla lega) con le quali ha riportato in carreggiata gli Oklahoma City Thunder, sopperendo all’assenza del compagno, e vincitore del premio nella passata stagione, Kevin Durant che ormai si protrarrà per tutta la stagione.

Per lui e per la sua candidatura, ha speso parole importanti l’attuale presidente degli Indiana Pacers nonchè leggenda NBA Larry Bird, il quale, non avendo in gara giocatori della sua squadra, ha scelto Russell Westbrook come suo personale MVP:

“E’ come ogni anno, ci  sono sempre un sacco di candidati e mi piacciono tutti perchè sono dei giocatori speciali. Ma Russell non è stato speciale solo in quest’ultimo mese; lui è stato speciale per tutta la sua carriera!”

Larry ha fatto notare anche come Westbrook sia reduce da alcuni serissimi infortuni dai quali, probabilmente non si è ristabilito al 100%; nonostante questo, le prestazione del playmaker americano sono state da vero leader e trascinatore della squadra:

“Gli infortuni al ginocchio di Russell sono stati sicuramente duri da superare”, ha aggiunto Bird, “e non gli hanno permesso di potersi esprimere al 100% delle proprie potenzialità; per questo vorrei che Russell vincesse 10 MVP di fila, perchè adoro i giocatori che affrontano quotidianamente le sfide con se stessi e con gli avversari.”

La concorrenza è agguerritissima e i vari Curry, Harden, James e Davis hanno tutte le carte in regola per poter vincere il premio di miglior giocatore della Lega; ma Russell Westbrook c’è, ed ha anche uno sponsor di tutto rispetto!!

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Oklahoma City Thunder