Seguici su

Risultati NBA

I Clippers asfaltano gli Warriors e pareggiano la serie

Se gara 1 aveva sollevato enormi punti di domanda intorno all’ambiente losangelino gara 2 si offre come opportunità di riscatto per la squadra di Doc Rivers, il tutto mentre parallelamente i Warriors del reverendo Jackson continuano a dimostrarsi una delle underdog più quotate di questi play-offs.
La partenza dell’incontro segue la falsariga della sfida del sabato, sia per quanto riguarda il risultato -con i Clippers che partono immediatamente forte e fissano il risultato a 13-4 dopo meno di quattro minuti di gioco- sia per il piano partita difensivo dei due allenatori, che prevede raddoppio sistematico -Clippers su Curry- da una parte ed una singola coverage dall’altra.
Dopo l’exploit losangelino cinque punti consecutivi di Harrison Barnes riavvicinano i gialloblù alla testa dell’incontro ma un secondo allungo di Griffin & Co. rispedisce gli ospiti a -11 con il 1Q che termina sul risultato di 31-20.
Da segnalare la pessima serata al tiro dei ragazzi di Jackson (0.381) percentuale lontana anni luce dal 57.9% della banda Clippers.
Il 2Q inizia nuovamente a ritmi altissimi, i Warriors -costretti a far riposare Thompson caricatosi di 3 falli nei primi 12 minuti- subiscono la furia della 2nd unit avversaria che realizza sette dei primi otto tiri tentati -Granger 3/3 dal campo- e porta il parziale ad un impressionante 46-28 quando mancano ancora 8:30 minuti all’intervallo.
La gara continua intervallata dai frequenti viaggi in lunetta di Jordan e Griffin (all’intervallo saranno fautori di un eccezionale 14-16 ai liberi) e termina il proprio giro di boa sul 67-41. Da segnalare il primo canestro dal campo di Steph Curry dopo circa tre quarti interi -contando il 4° di gara 1- senza nessuno “Splash”.
Se da una parte si sono toccate vette celestiali nella metà campo offensiva –Griffin 21 punti in soli due quarti con 10 viaggi in lunetta- dall’altra ben 15 TOs e 18 falli hanno sporcato un box score reso ancora peggiore da una pessima serata al tiro che costituisce il 2/11 dalla lunga distanza degli abitanti della baia.

Curry spesso coinvolto in improbabili rotazioni difensive.

Al rientro dagli spogliatoi la gara acquisisce rapidamente i contorni di un lunghissimo garbage time.
Curry prova a risollevare squadra e tabellino con 20 punti nel quarto – sette in 87 secondi dopo averne segnati quattro nei precedenti 1721- ma le sue velleità vengono immediatamente azzerate da una tripla di CP3 e due rapidi canestri di Blake Griffin che nel quarto raggiunge quota 35 punti, record in carriera ai play-off, con solamente 17 tiri dimostrando in aggiunta un ottimo effort difensivo.

La shootchart di Blake Griffin.

Il quarto viene chiuso da una tripla di Granger -serata ottima dell’ex-Pacers- sul risultato di 105-73.
Nella quarta frazione di gioco le squadre perdono ogni minimo pretesto tattico in onore degli isolamenti concessi ai giocatori delle rispettive 2nd unit, da segnalare solamente alcune giocate di un Turkoglu vintage da dietro l’arco e l’espulsione -poi revocata- ai danni di Jordan Crawford il tutto a coronare un match conclusosi con quaranta punti di scarto 138-98.
Per quanto riguarda l’ambito statistico da segnalare la prima vittoria Clippers di sempre con più di venticinque punti di margine mentre dall’altra parte non venivano concessi 130 punti in una gara di post-season dal 1994 anno della serie contro i Blazers.

FINAL

Staples Center
(1-1)98(1-1)138
WarriorsClippers
Pts Curry 24 Griffin 35
Reb Barnes 6 Jordan 9
Ast Curry 8 Paul 10

Warriors

STARTERSMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
Iguodala GF292-60-00-01 (0/1)33043-264
Lee FC204-80-03-44 (1/3)00042-2911
O’Neal C152-40-00-03 (2/1)00113-114
Curry G319-171-75-51 (0/1)82024-2724
Thompson GF202-41-22-20 (0/0)22114-147
RESERVESMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
Barnes F303-71-42-46 (1/5)10024-229
Green SF244-70-33-33 (2/1)10145-1611
Blake G212-41-20-03 (0/3)10020-185
Crawford G172-60-17-92 (0/2)00033-1511
Speights FC164-80-00-06 (3/3)11101-88
Armstrong FC102-50-00-03 (3/0)10033-134
Kuzmic C70-00-00-04 (1/3)00001-10
Ezeli CDid Not Play – INACTIVE
Bogut CDid Not Play – INACTIVE
Nedovic GDid Not Play – INACTIVE
TOTAL24036-764-1922-2736 (13/23)18842633-20098

Clippers

STARTERSMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
Barnes SF304-71-34-52 (2/0)10023+2013
Griffin FC3013-170-09-106 (2/4)12030+2235
Jordan C302-40-07-89 (3/6)10512+2011
Paul PG274-102-42-26 (1/5)105053+1812
Redick SG243-71-32-21 (0/1)11011+199
RESERVESMINFG-A3P-AFT-AREB (O/D)ASTSTBLKTOPF+/-PTS
Collison PG213-60-06-61 (1/0)100001+2412
Granger SF186-103-40-03 (0/3)01006+1815
Crawford G184-81-30-00 (0/0)33011+229
Turkoglu F145-73-50-01 (0/1)11001+1413
Davis FC122-30-00-01 (0/1)10001+134
Green SG70-20-22-23 (0/3)01002+12
Hollins C50-10-00-01 (0/1)00001+50
Dudley GF41-11-10-00 (0/0)01000+43
Bullock GFDid Not Play – INACTIVE
TOTAL47-8312-2532-3534 (9/25)291551322200138

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA