Seguici su

News NBA

David Stern apre all’Europa: “Prima o poi ci sarà una divisione NBA anche lì”

David Stern, commissioner NBA da ormai più di venticinque anni, ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni sullo “stato di salute” attuale della NBA e sulle prospettive future della stessa lega americana. Stern, che nel febbraio 2014 lascerà la poltrona a Adam Silver, ha infatti confessato:

“Direi che questa lega è in gran forma, e non solo perché queste finali stanno regalando uno spettacolo unico. L’Nba è sempre più globale, più digitale e anche leghe come D-League e WNBA godono di ottima salute. Fino al 1 febbraio continuerò a lavorare come se niente fosse. Sono ancora più che mai impegnato a far ulteriormente crescere questa meravigliosa creatura e ad agevolare il lavoro del mio successore. Se sono sorpreso dalla crescita dell’Nba nel mio periodo da commissioner? Sì, totalmente sorpreso. Sono entrato nell’Nba nel 1978 come consigliere e sono a capo della Lega dal 1984. Da allora è successo di tutto. Non c’erano nemmeno la Tnt e Espn. Ci sono stati enormi cambiamenti e tutti in positivo. Nuove arene, nuovi modi di diffondere il nostro prodotto, fino ad arrivare a Nba Tv, vista da più di 60 milioni di persone. E ci saranno anche altre novità, anche se a oggi mi risulta difficile dire esattamente quali.

Poi Stern si sofferma sulla formula delle FINALS, annunciando anche che in futuro potrebbero esserci cambiamenti in tal senso:

“Se cambierà? Questo non lo dovete chiedere a me ma a Silver. So che se ne discute molto e qualcuno dice che la formula è penalizzante per la squadra col miglior record, perché se tutti difendono il fattore campo chi ha la miglior regular season va a gara-6 sotto 3-2. Senza dubbio è uno degli argomenti caldi.
Simulazioni? Le indicazioni che ho io è che il fenomeno sia in diminuzione e che la nostra politica di repressione, che avrebbe potuto essere anche più dura, stia portando i primi risultati. La mia non vuol essere una crociata, ma i casi più clamorosi non possono essere ignorati”

Infine ecco la dichiarazione forse più interessante di David Stern, riguardante la possibilità di espandere la NBA anche in Europa:

“Se nasceranno leghe affiliate all’Nba? Non so, ma di sicuro un giorno o l’altro ci sarà una divisione in Europa e stiamo avendo approcci in Asia per espanderci”.

SEGUITECI SU FB: https://www.facebook.com/NbaReligion
SEGUITECI SU TWITTER: https://twitter.com/NbaReligion

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA