Melo:”Sono stufo di sentire parlare dell’attacco Triangolo”

Melo:”Sono stufo di sentire parlare dell’attacco Triangolo”

“Stiamo cerando di giocare a basket, a prescindere da quale tipo di attacco utilizziamo: sono stufo di sentire parlare solo della Triangolo!”

Melo Anthony

Da quando Phil Jackson è entrato a far parte dello staff dei New York Knicks, la parola “triangolo” è una delle più usate (e abusate) a Manhattan e dintorni. Talmente usata che la stella della squadra –Carmelo Anthony- non ne può più.

“Stiamo cercando di mettere in pratica degli aggiustamenti per rimediare a questo inizio difficoltoso, a prescindere dal tipo di attacco che utilizziamo. Stiamo solamente cercando di giocare a basket: sono stufo di sentire sempre parlare dell’attacco Triangolo.

I Knicks hanno avuto un inizio di stagione non senza qualche problema: Melo e compagni hanno mostrato sprazzi del potenziale offensivo a loro disposizione, ma il vero problema è indubbiamente la difesa. Nella partita di ieri contro gli Utah Jazz, i Knicks hanno condotto per lunghi tratti la gara, prima di farsi rimontare da Hayward e compagni. Ciò che è emerso abbastanza palesemente è la difficoltà di New York nel mantenere la concentrazione in fase difensiva: nel secondo tempo i Jazz hanno avuto spesso vita facile, riuscendo spesso a prendere tiri con spazio e ad attaccare il ferro con eccessiva facilità.

A prescindere dai problemi manifestati, i Knicks possono comunque rimanere fiduciosi: Derrick Rose sta mostrando dei lampi del giocatore che fu (soprattutto nell’attaccare il canestro), mentre Porzingis, dopo un paio di gare al di sotto dei suoi standard, sta confermando quanto di buono ha mostrato lo scorso anno. Se i Knicks riusciranno a trovare la quadratura del cerchio, l’obiettivo playoff potrebbe non essere poi così difficile da raggiungere.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy