Shaq, che passione le ciambelle: diventa proprietario di un locale ad Atlanta

Shaq, che passione le ciambelle: diventa proprietario di un locale ad Atlanta

L’ex giocatore dei Lakers è diventato proprietario di uno storico negozio di Krispy Kreme nel centro di Atlanta

shaq

“Mmmmm, ciambelleeeee” diceva il buon vecchio Homer Simpson, doppiato dalla voce del compianto Tonino Accolla. La passione per le ciambelle (e per il business, sia chiaro) di Shaquille O’Neal ha fatto sì che l’ex giocatore dei Los Angeles Lakers acquisisse un negozio di una famosa catena (Krispy Kreme Doughnuts) nel centro di Atlanta.

Shaq, che si è auto-proclamato grande fan delle ciambelle, è diventato titolare del Krispy Kreme di Ponce de Leon Avenue location, negozio che esiste da più di 60 anni. Stando a quanto riporta Fortune, O’Neal diventerà anche il portavoce ufficiale della compagnia. La conferma è arrivata direttamente da un’entusiasta -e ci mancherebbe- Tony Thompson, presidente e AD di Krispy Kreme:

“Oltre ad essere stato un affermato sportivo, nonché abile uomo d’affari, Shaq è un portavoce dell’allegria e della felicità, cosa che ben si allinea con la nostra missione e con il nostro posizionamento sul mercato. Siamo sicuri del fatto che questa partnership avrà un grande impatto sia per noi, che per la città di Atlanta.”

Ciambelle, che passione!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy