Seguici su

Miami Heat

Stefan Jankovic indeciso tra Canada e Serbia

Il rookie degli Heat ha il doppio passaporto, ma non ha ancora deciso per quale nazionale giocare.

Stefan Jankovic

Prodotto di University of Hawaii, Stefan Jankovic si era reso eleggibile per il Draft 2016, senza però essere selezionato. Nei giorni successivi al Draft, Jankovic è comunque riuscito a strappare un contratto – parzialmente garantito – ai Miami Heat. Ora il giocatore si trova però ad affrontare un problema particolare. Nato in Serbia e cresciuto in Canada, Jankovic non ha ancora deciso per quale delle due nazionali giocare.

Sono in contatto con entrambe le federazioni,” ha affermato Stefan al South Florida Sun Sentinel. “Purtroppo a causa della summer league non ho potuto fare provini né con il Canada né con la Serbia. Sinceramente non so che cosa sceglierò in futuro. Per ora resterò in contatto con entrambe le nazionali.”

Cosa sceglierà alla fine il giovane Stefan? Da una parte c’è la Serbia, fresca medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio 2016, dall’altra il Canada, squadra piena zeppa di talento grazie a giocatori come Andrew Wiggins, Thristan Thompson, Cory Joseph e Kelly Olynyk. Ai posteri l’ardua sentenza.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Miami Heat