Seguici su

Mercato NBA 2017

Miami raddoppia l’offerta per Wade

Sfumata la possibilità di raggiungere Kevin Durant, gli Heat alzano non di poco la proposta per il loro totem che a breve deciderà il proprio futuro

wade

I Miami Heat hanno alzato l’offerta a Dwyane Wade mettendo sul piatto un contratto biennale da 40 milioni complessivi, con una player option nel secondo anno dell’accordo. L’indiscrezione è stata riportata da Dan Le Batard di ESPN.

Wade non ha mai nascosto la volontà di concludere la propria lunga carriera in quel di South Beach affermando che i soldi fossero l’ultimo dei problemi. Tuttavia negli ultimi giorni il prodotto di Marquette si sarebbe indispettito un pochino per le mosse della dirigenza degli Heat, con la priorità di corteggiare Kevin Durant e rifirmare Hassan Whiteside quasi mettendo in secondo piano la sua situazione.

Wade, tre volte campione NBA con gli Heat, ha incontrato dall’inizio della free agency i Milwaukee Bucks, i New York Knicks e i Chicago Bulls, anche se le ultime due sembrano aver virato su altre ipotesi dopo gli arrivi di Derrick Rose nella Grande Mela e di Rajon Rondo nella Windy City. La decisione di The Flash è attesa nelle prossime ore: in ogni caso lo scenario più plausibile resta la permanenza a Miami.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Mercato NBA 2017