Seguici su

Miami Heat

Distorsione di primo grado al ginocchio per Whiteside

Ufficiali i risultati delle analisi, che hanno confermato i sospetti iniziale dello staff medico di Miami

Dopo aver saltato gara 4 stanotte (come per altro annunciato due giorni fa da Erik Spoelstra), Hassan Whiteside sarà adesso valutato giorno per giorno, in modo da non affrettare il rientro e non rischiare pericolose ricadute.

Considerando che la distorsione è di primo grado, come ipotizzato durante gara 3 dallo staff medico, e lo stop di più di una settimana dovrebbe essere scongiurato, è possibile adesso che il centro venga tenuto a riposo assoluto per tutto il weekend per poter poi tornare in campo per la fine della serie con Toronto (o forse l’inizio di quella con Cleveland, se Miami passerà il turno).

Non è comunque ancora da escludere del tutto l’ipotesi che la stagione di Whiteside sia finita qui, vista comunque la mole e lo stile di gioco del centro, che tendono a stressare particolarmente il ginocchio.

Nel caso che fosse necessario un intervento, sarebbe l’ennesima perdita importante di questi playoff, che hanno visto tornare in campo Steph Curry solo stanotte dopo l’infortunio contro Houston al primo turno.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat