Seguici su

Golden State Warriors

Stephen Curry tornerà in campo per gara 4

Dopo le due partite saltate per un problema alla caviglia già operata, Steph Curry dovrebbe essere regolarmente in campo questa sera per gara 4. A confermarlo è lo stesso coach Steve Kerr

Steph Curry

Dopo le due partite saltate per un dolore alla caviglia successivo a un piccolo infortunio occorso in gara 1 della serie contro gli Houston Rockets, Stephen Curry sarebbe pronto a tornare regolarmente a disposizione di coach Steve Kerr per gara 4 che andrà in onda stasera alle 21.30 ora italiana.

A riportare la buona notizia per i campioni uscenti sarebbe stato lo stesso MVP, indicando come si senta in grado di tornare sul parquet, affermazione confermata in seguito dallo stesso coach Kerr (“Credo che lo farò giocare, mi pare stia bene ormai” le parole dell’allenatore). Ciò nonostante pare probabile un certo dosaggio della propria stella da parte del coaching staff per non rischiare pericolose ricadute su un’articolazione delicata e già operata qualche anno fa.

Senza il proprio leader, gli Warriors sono riusciti a vincere in casa ma sono stati beffati dal canestro di James Harden in gara 3. La partita di stasera pare dunque cruciale per le sorti della serie, o quantomeno, per gli Warriors, per non allungare ulteriormente una pratica che pareva già indirizzata dopo i primi due episodi. Il rientro di Curry, seppur a ridotto minutaggio, potrebbe dare la definitiva scossa ai suoi per tornare in California in vantaggio di due lunghezze, giocandosi così il primo match point in casa.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors