Carmelo Anthony: “Non essere ai playoff ti fa pensare tanto…voglio solo vincere”

Carmelo Anthony: “Non essere ai playoff ti fa pensare tanto…voglio solo vincere”

La stella dei Knicks ha rilasciato dichiarazioni dolci-amare nei confronti della franchigia della sua città. Il futuro è ancora un punto di domanda nonostante le parole di sicurezza

Anthony

Ora come ora, starò qui a New York anche la prossima stagione…Non abbiamo parlato della possibilità di lasciare NY o del fatto che io voglia farlo. Penso che tutti sappiano come mi sento in questa organizzazione, e quanto mi piaccia giocare per i Knicks. Nessuno dovrebbe mettere in discussione questo.”

Tutto normale. Se non fosse che queste parole arrivano successivamente ad altre dichiarazioni, contrastanti, svelate ad ESPN mentre discuteva degli anni che passano e della carriera che si avvia verso il percorso finale: “Non siamo migliorati abbastanza per arrivare ai playoff. Nei miei primi 10 anni in questa lega ho sempre giocato in postseason, ho sempre giocato la pallacanestro dei playoff. Non poterci arrivare nelle passate tre stagioni ti fa dubitare, ti fa pensare tanto. L’unica cosa che voglio, la mia unica motivazione è quella di vincere.”

Protagonista assoluto di queste dichiarazioni, un po’ dolci e un po’ amare per i tifosi newyorkesi, è la stella assoluta Carmelo Anthony che conferma ancora una volta ciò che i giornalisti USA paventano da mesi: i dubbi sul suo futuro ci sono, e questa estate sarà tutta da vivere in casa Knicks.

La franchigia guidata in campo da Kurt Rambis (che lascerà quasi sicuramente spazio ad un nuovo allenatore) è migliorata rispetto alla disastrosa stagione precedente (15 vittorie in più), ma non abbastanza per regalare a Melo una certezza in più: i già citati playoff NBA. I dubbi, più volte messi in luce dal n° 7 ex-Nuggets, debbono essere messi a tacere e chissà se stavolta basteranno ancora le parole di Phil Jackson a convincerlo di credere al progetto, lo stesso che fino ad ora ha fatto acqua da tutte le parti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy