Green: “Jordan mi ha detto di fare il record”. Pippen: “Bravi”

Green: “Jordan mi ha detto di fare il record”. Pippen: “Bravi”

Alcune delle dichiarazioni più importanti riguardo il record dei Chicago Bulls eguagliato dai Golden State Warriors.

Nella notte i Golden State Warriors hanno battuto i San Antonio Spurs, eguagliando il record di 72 vittorie stabilito dai Chicago Bulls nel 1995-1996. Draymond Green, uno degli artefici di questa cavalcata, ha fatto riferimento ad alcune parole sussurrategli da Michael Jordan in occasione dell’All Star Game:

 

Durante l’All Star Weekend ho parlato con Mike (Michael Jordan, ndr) e mi ha detto: “Andate, fate il record. Potete farcela.

 

Scottie Pippen, invece, ha lasciato le sue parole al social network Twitter, postando alcune frasi nella notte tra cui:

 

Bisogna dare merito a questi ragazzi e fargli il record perché in questa partita hanno veramente dimostrato di meritarlo. Curry ha dimostrato una volta di più di essere l’MVP: è uno dei più grandi tiratori che io abbia mai visto ed è dotato di un quoziente intellettivo ben al di sopra della media.

 

Pippen, poi, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo al record di per sé, con tanto di frecciatina finale a Golden State:

 

Mi emoziona vedere questi Warriors, d’altronde il gioco è cambiato da quando c’eravamo noi sul parquet e ora posso dire di essere uno dei più grandi fan di Golden State. I record sono fatti per essere battuti, non sarebbe bello vedere sempre lo stesso primato senza che nessuno riesca a batterlo. Attenzione, però: vincere la regular season non è la stessa cosa che vincere l’anello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy