Seguici su

Chicago Bulls

Jimmy Butler: “Non sono più lo stesso dopo l’infortunio”

Il giocatore dei Bulls ammette che l’infortunio al ginocchio lo sta condizionando in questo finale di stagione

Butler

Come riportato da ESPN Chicago Jimmy Butler ha ammesso che l’infortunio al ginocchio sinistro subito in occasione della partita del 5 febbraio scorso contro i Denver Nuggets, sta condizionando negativamente le sue prestazioni attuali. “Va bene così” ha poi aggiunto il giocatore “Devi imparare a giocarci insieme, come sopportarlo e riuscire comunque a giocare al meglio”.

Il coach di Chicago, Fred Hoiberg, ha però rassicurato i tifosi garantendo che Butler non ha subito nessuna ricaduta ma deve solo riuscire a convivere col dolore ed a riavvicinarsi il più possibile al 100% della sua condizione fisica.

Il prodotto di Marquette University ha fatto registrare, prima dell’infortunio, delle ottime medie stagionali (21.3 punti, 5.2 rimbalzi e 4.4 assist) e ora dovrà cercare insieme ai compagni di squadra di raggiungere quell’ottavo posto di Conference che garantirebbe l’accesso ai playoff e che adesso appartiene ai Detroit Pistons (i record recitano 39-35 per i primi e 36-36 per la squadra di Chicago, attualmente in nona posizione ad est).

Jacopo Cigoli

@JacopoCigoli

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls