Seguici su

New York Knicks

Phil Jackson elogia Rambis: “Può essere lui l’allenatore definitivo dei Knicks”

Coach Zen crede che Rambis possa essere il prossimo vero e definitivo allenatore dei Knicks, non un semplice coach ad interim in attesa del prossimo big name proposto da Jackson.

phil jackson kurt rambis

Dopo il nuovo sconvolgimento in casa dei New York Knicks che ha visto il “delfino” di Phil Jackson sollevato dal suo incarico di capo allenatore, Coach Zen ha scelto di puntare su Kurt Rambis; ma quello che sembrava essere un coach ad interim potrebbe diventare il prossimo punto di partenza dei Knicks della prossima stagione.

Le gocce di equilibrio che Rambis sembra aver portato all’interno della squadra della Grande Mela pare aver convinto Phil Jackson alla scelta definitiva per il prossimo head coach. In particolare ecco cosa pensa il plenipotenziario dei Knicks, intervistato da Frank Isola del New York Daily News:

“Credo che sia perfettamente in grado di essere l’allenatore definitivo dei Knicks. Abbiamo parlato molte volte negli scorsi anni dei suoi risultati negativi ottenuti in Minnesota e questo magari può creare dubbi sulle sue capacità da allenatore in un primo momento. Ma lui a un suo modo di tenere in mano la squadra, è calmo, rilassato ma sa come tenerli concentrati nei momenti importanti. Lui è un allenatore molto concentrato sulla fase difensiva, lo ho avuto come coordinatore della difesa nei Lakers del 2007, 2008 e 2009. E credo che sia  molto bravo a dirigere questo aspetto; quindi, vedremo cosa succederà”.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks