Seguici su

News NBA

Utah Jazz, sospiro di sollievo: riecco Favors!

Dopo oltre un mese di trattamenti, bollettini medici (pochi) e dubbi (tanti) circa le reali condizioni fisiche, Derrick Favors ha fatto il suo rientro in campo: Utah ritrova una pedina fondamentale per la lotta play-off

favors

Sospiro di sollievo in casa Utah Jazz: dopo oltre un mese di assenza (23 Dicembre-26 Gennaio) Derrick Favors ha fatto il suo rientro in campo la scorsa notte contro i Detroit Pistons (sconfitta per 95 a 92 per la franchigia di Salt Lake City).

La storia dell’infortunio di Favors è in realtà abbastanza curiosa: il 23 Dicembre, al termine della partita persa contro Golden State, il nativo di Atlanta, Georgia accusa dei dolori alla schiena. Il giocatore viene subito trattato, ma le sue condizioni non sembrano destare particolari preoccupazioni. Tuttavia, Favors viene indicato come “probable” da Yahoo!Sports per la successiva partita dei suoi Jazz. Poche ore dopo, lo status del numero 15 viene aggiornato a “questionable” (in dubbio); infine, Favors viene indicato come “indisponibile” per la prossima partita.

Quello che all’apparenza sembrava un riposo precauzionale diventa un serio problema fisico per il ‘4’ titolare di Utah: lo staff medico dei Jazz rilascia sporadici aggiornamenti relativi alle condizioni di Favors; inizialmente, sembrava che il giocatore potesse rientrare nella prima settimana di Gennaio, salvo poi veder slittare la data di rientro di una settimana. Tuttavia la schiena di Favors continua a manifestare dolore, perciò il giocatore viene tenuto a riposo per un’ulteriore settimana, nonostante si riscaldasse regolarmente con i suoi compagni nei pre-partita. Ieri sera l’agonio di Favors (sembra) finita: i Jazz potranno contare su un importante rinforza in vista della lotta per un posto ai play-off.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA