Seguici su

Curiosità

Boban Marjanovic e il momento di gloria da fallo tecnico

Marjanovic for the glory

marjanovic

Boban Marjanovic vuole decisamente giocarsi il titolo di “personaggio  più iconico” di questa stagione NBA. Il gigantesco lungo serbo, durante la partita della scorsa notte dei suoi San Antonio Spurs contro i Dallas Mavericks, ha posterizzato Jeremy Evans, rimanendo poi appeso al canestro e “abbracciando” Evans stesso. Il gesto gli è costato una chiamata di fallo tecnico da parte degli arbitri.

Marjanovic ha commentato così:

“Erano i miei due secondi di gloria. Dovevo godermeli.”

Nessun rimpianto “tecnico” dunque. Marjanovic continua a stupire tutti, in campo e fuori. Il rendimento statistico, tra le altre cose, parla per lui. Il rookie europeo – parametrando le statistiche su 36 minuti di utilizzo – viaggerebbe alle fantascientifiche cifre di 24.8 punti, 14.4 rimbalzi, 2.6 stoppate e 60.8 di percentuale al tiro.

Curiosità NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità