Seguici su

Golden State Warriors

Golden State detronizzata! I Bucks spezzano il filotto di vittorie

I Warriors sono stati sconfitti 108-95 in casa dei Bucks

Sembrava non esserci una “cura” ed invece, all’improvviso, è arrivata a fermare i Golden State Warriors pazzeschi di questo inizio di stagione. Li hanno fermati i Milwaukee Bucks, con la prima tripla doppia in carriera di Antetokounmpo (21 anni, il più giovane Bucks della storia a registrarne una), tanta corsa, e anche una difesa efficace.

Dall’altra parte i Warriors si sono presentati con i soliti splash brothers, ma stavolta non sono bastati. Ancora una volta Curry & co. non sono riusciti a raggiungere le 10 triple in partite (si sono fermati a 6, la seconda peggiore prestazione in stagione), statistica che era stata sempre rispettata in 22 partite stagionali.

Warriors

 

Il record di vittorie in fila si ferma a 28, i Lakers 71/72 si “salvano” e chissà mai che questi Warriors non vogliano riprovare a ripetere la “streak”. Sarebbe ancora più clamoroso di quanto fatto fino ad ora.

“Hanno voluto la vittoria più di noi” ha dichiarato coach Walton a fine partita. “Noi sembra che avessimo meno benzina. Prima o poi comunque doveva arrivare, anche se perdere è fastidioso anche a 24-1.”

Ma attenzione, anche nella sfortuna i Golden State Warriors possono simpaticamente aggrapparsi a questa particolare statistica descritta in foto, che sia stata una sconfitta voluta?

12345390_148064735557205_3214143746711463058_n

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors