Seguici su

Golden State Warriors

Infortunio alla caviglia per Klay Thompson

La guardia ha lasciato il parquet nel quarto quarto della partita contro i Pacers dopo uno scontro con Chase Budinger

Klay Thompson

La 23esima vittoria consecutiva della stagione ha rischiato di pretendere un prezzo molto alto per i Golden State Warriors, con Klay Thompson che è stato costretto a lasciare la partita contro gli Indiana Pacers nel quarto quarto per una distorsione alla caviglia.

Thompson, che ha chiuso come top scorer dell’incontro con 39 punti, si è accasciato tenendosi la caviglia destra dopo uno scontro con Chase Budinger a 54 secondi dal termine del quarto quarto; la guardia All Star ha lasciato immediatamente il parquet e successivamente si è diretta negli spogliatoi prima dei suoi compagni.

Lo stesso Thompson poi, parlando con i media, ha dichiarato che la distorsione sembrerebbe meno grave del previsto, e dovrebbe permettergli di essere di nuovo a disposizione entro un paio di giorni, esattamente il periodo di riposo che i Warriors avranno prima della partita di venerdì contro i Boston Celtics. 

Gli esami con X-ray effettuati dal giocatore hanno dato responso negativo, e risposte definitive arriveranno quando ci saranno ulteriori analisi nella giornata di oggi, come riportato da Marc Stein di ESPN, che ha inoltre postato su Twitter le parole di Thompson stesso:“Per fortuna non sembra che la distorsione sia grave, sarebbe potuto andare tutto molto peggio.”

Un infortunio più grave sarebbe state una pessima notizia per i Warriors, che avevano lasciato in panchina tutti i membri dello starting five nel quarto quarto, con la partita virtualmente chiusa sul +28, prima che l’ultima tentativo di rimonta di Indiana ricucisse il distacco fino al +16 con 5 minuti da giocare.

Thompson sta viaggiando a 17 punti, 3.5 rimbalzi e 2.5 assist a partita con 45-42-85 (% dal campo, da tre punti e ai tiri liberi) in questa stagione, ed il suo aiuto è più che mai fondamentale per i californiani, che devono già fare a meno di Harrison Barnes, fuori ancora a tempo indeterminato anche lui per infortunio alla caviglia.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors