Seguici su

Milwaukee Bucks

Henson e i Bucks vicini al rinnovo del contratto

John Henson sta per firmare il rinnovo del contratto con i Milwaukee Bucks. Ecco i motivi per cui Kidd l’ha voluto e come potrà essere utile alla squadra

Estate movimentata in casa Milwaukee Bucks: il front-office della franchigia del Wisconsin ha infatti proseguito il lavoro cominciato l’anno scorso per migliorare il roster a disposizione di coach Kidd, aggiungendo un centro della qualità di Greg Monroe ad un gruppo variegato e molto atletico. Uno degli ultimi tasselli da sistemare riguardava John Henson: con l’arrivo dell’ex Detroit Pistons il futuro del lungo proveniente dall’Università del North Carolina sembrava essere diventato incerto, vista l’agguerrita concorrenza arrivata sotto l’ombra del Bronze Fonz.

Ebbene, a sciogliere ogni dubbio sulla sua permanenza alla corte di Kidd è stato lo stesso Henson che – durante il media day della squadra – ha parlato in questi termini del suo futuro: “Siamo vicini alla chiusura dell’accordo. Manca poco, stiamo limando gli ultimi dettagli. E’ stato un processo lungo, fra poco ne vedremo la fine. Ma voglio rimanere qui ancora per molto tempo”.

Le cifre dell’accordo non sono state ancora rese note, ma Henson è ormai prossimo ad essere il giocatore più longevo del roster in maglia Bucks: la stagione che sta per comincia è infatti la sua quarta in Wisconsin, più di qualsiasi altro a roster. Kidd ha voluto la sua conferma soprattutto per le sue capacità di rim-protector e, più in generale, per le sue skills difensive, che rappresentano un ottimo fit per gli schemi dei Bucks.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Milwaukee Bucks