Seguici su

Philadelphia 76ers

Joel Embiid: operazione in tempi brevi, contattato anche Kevin Durant

Joel Embiid: un giovane interessante, una delle migliori realtà collegiali, un futuro dominante…ma purtroppo ancora un incognita.

Sono passati oltre 12 mesi da quando il camerunese è stato drafato con la terza scelta assoluta dai Philadelphia 76ers: Embiid, che al momento del draft era già stato sottoposto ad un intervento per riparare la frattura all’osso navicolare del piede destro, non ha ancora disputato nemmeno un minuto di basket NBA, in quanto l’operazione lo ha tenuto fermo per tutta la passata stagione. 

Qualche settimana fa vi avevamo riportato la notizia di come Joel Embiid si sarebbe dovuto sottoporre ad un’altra operazione per l’aggravarsi del suo problema e con ogni probabilità avrebbe dovuto saltare anche la stagione 2015-2016. Vi riportiamo ora altre indiscrezioni, raccolte per noi da John Gonzalez di CSNPhilly.com, volte a rivelarci altri dettagli sulla sua situazione:

“Joel Embid non si è ancora sottoposto al secondo intervento chirurgico al piede destro, stando a quanto riportato direttamente a CSNPhilly.com da alcune fonti vicine al giocatore ed alla squadra; in ogni caso l’intervento è già stato programmato e ci si aspetta che Embiid salti tutta la prossima stagione.

Le fonti sostengono anche che Embiid si è messo in contatto con la stella degli Oklahoma City Thunder, Kevin Durant; ricordiamo che anche il giocatore dei Thunder si è operato per un problema osseo  al piede destro, negli ultimi giorni di Marzo. L’intervento di Durant è stato eseguito a New Yorok presso la struttura “Hospital for Special Surgery”, ed è uno degli almeno 12 ambienti ospedalieri che sono stati consultati dai Sixers e da Embiid a causa della sua nuova grave complicazione.

Quando alla fonte è stato chiesto se la nuova operazione sarebbe stata entro una o due settimane, la risposta è stata solamente “sarà in brevissimi tempi”. Alla domanda se Embiid avesse dubbi sul rioperarsi, la fonte ha risposto “no, non sta pensando a secondi pareri. Tuttavia non è stato possibile ottenere conferma di ciò da nessun portavoce dei Sixers”.

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Philadelphia 76ers