Seguici su

Chicago Bulls

È Jimmy Butler il Most Improved Player of the year

È arrivata l’ufficialità per un altro premio di fine stagione quello per il Most Improved Player of the year, ad aggiudicarselo è Jimmy Butler dei Chicago Bulls che ha ottenuto 92 voti come prima preferenza e ha preceduto in classifica Draymond Green, secondo con 11 voti (come prima preferenza) e Gobert giunto terzo a quota 12 voti (sempre come prima preferenza). Il #21 dei Bulls è cresciuto notevolmente quest’anno diventando spesso un vero e proprio punto di riferimento per la sua squadra quando Rose era fuori per infortunio.

LEGGI LA STORIA DI JIMMY BUTLER: “Salvato Tra I Sommersi”

I numeri di Butler che ci testimoniano il suo miglioramento sono evidenti: nella stagione scorsa e in quella attuale il suo impiego in campo è rimasto lo stesso, 38.7 minuti, in cui è passato da 13.1 a 20.0 punti a partita, ha aumentato la sua percentuale al tiro dal 39,7% al 46,2% così come è aumentata la percentuale al tiro da tre dal 28,3% al 37,8%, ha acquisito maggiore sicurezza nel tirare i liberi dal 76,9% della stagione 2013-2014 al 83,4% della stagione attuale. Non è finita qui, infatti Butler ha aumentato il numero di rimbalzi (da 4.9 a 5.8) il numero degli assist (da 2.6 a 3.3)  le stoppate (da 0.5 a 0.6), ha dimunuito il numero delle palle perse (da 1.5 a 1.4), è leggermente sceso solo nei recuperi seppur in maniera minima (da 1.9 a 1.8)

LEGGI IL NOSTRO ARTICOLO DI ANALISI SU JIMMY BUTLER: “JB si candida al MIP”

Il prodotto di Marquette è al momento impegnato nelle semifinali di Conference contro i Cleveland Cavaliers e deve vedersela con LeBron James, a lui si affidano in difesa i Bulls per fermare il #23 dei Cavs e gli chiedono di continuare a dare il suo contributo in attacco in questi playoffs in cui viaggia al momento a 23.4 punti di media.

Di seguito riportiamo la classifica completa del Most Improved Player per la stagione 2014-2015:

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Chicago Bulls