Seguici su

News NBA

Previsto un incontro per decidere la data iniziale della stagione NBA 2020-2021

Ai piani alti della lega si continua a discutere per la prossima stagione

nba

Secondo quanto riportato dal Sports Business Journal, che cita diverse fonti americane, questa settimana i vertici della NBA avranno un incontro con i propri partner televisivi per decidere l’inizio della stagione 2o20-2021.

Purtroppo sono ancora molti gli interrogativi, ma in linea di massima l’intenzione di entrambe le parti è di fissare la data d’inizio della prossima regular season “più prima che dopo”.

Certamente bisognerà tenere conto del numero di partite a disposizione e di quante effettivamente si potranno/vorranno disporre. Non è la prima volta, infatti, che la NBA propone di ridurre il numero delle partite, e questa potrebbe essere l’occasione buona per incentivare l’iniziativa e rendere meno complicato lo slittamento che la stagione ha subito.

Inoltre bisognerà attendere per dare spazio non solo alle celebrazioni dei Los Angeles Lakers, campioni in carica, ma anche alla sessione di mercato estiva e l’NBA Draft.

Infine, fondamentale per il nuovo inizio della stagione, sarà necessario che negli Stati Uniti l’emergenza COVID-19 si attenui, presentandosi meno gravosa di com’è ora.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Victor Oladipo punta a un “max-contract” con la sua prossima franchigia

NBA, Lou Williams smentisce il cattivo rapporto con Kawhi Leonard: “Dissidi? Non so neppure cosa significhi”

NBA 2K21: ecco le novità Next Gen e Season 2

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA