Seguici su

News NBA

La NBA vuole anticipare l’annuncio dei quintetti

Le prime fasi di una modifica pensata per gli scommettitori

La NBA sta esplorando la possibilità di anticipare l’annuncio dei quintetti da parte degli allenatori, secondo quello che riporta The Action Network.

Con le regole attuali, le squadre devono annunciare le lineup alla lega, al tavolo, agli avversari ed ai media 10 minuti prima della palla a due.

Il risultato è una situazione di completo caos per il daily fantasy sports e per le inserzioni tardive pubblicate dal mercato delle scommesse. Gli scommettitori si sono lamentati della poca precisione e sopratutto di alcuni cambiamenti che li hanno colti alla sprovvista.

La Lega sta pensando ad una modifica che. è nonostante sia nelle prime fasi di discussione, si propone di portare i termini della comunicazione dai 10 minuti odierni, ad una fascia che va dai 30 ai 60 minuti prima dell’inizio del match. L’effetto produrrebbe una super aggiunta di tempo per gli scommettitori ed i giocatori online.

Nonostante la proposta sia ben presente, alcuni coach ed altri membri della NBA non sembrano essere d’accordo. Sono molti gli allenatori che vedono nella fascia odierna un vantaggio competitivo sugli avversari. Una possibilità di tenersi in mano la carte nascoste.

Mentre sull’altra sponda di questa discussione ci sono gli allenatori che pensano che la comunicazione anticipata dei quintetti, in una stagione da 82 partite, vorrebbe dire togliere a loro un grande fattore di stress.

Un cambiamento così radicale sicuramente permetterebbe agli scommettitori di piazzare le loro puntate in maniera molto più attenta e precisa.

LEGGI ANCHE

Brook Lopez, Kuzma e Walker in coro: “Lavorare con Popovich è un sogno”

NBA, Zion Williamson carica New York: “RJ Barrett è un killer!”

NBA, Dwyane Wade: “Non mi sento ancora un giocatore ritirato”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA