Seguici su

News NBA

NBA, Valanciunas sul Titolo dei Raptors: “Felice ma un po’ infastidito”

Il centro lituano spiega le sensazioni avute dopo aver visto trionfare la sua ex squadra e i suoi ex compagni

Dopo essere stato la pedina principale nello scambio che ha portato Marc Gasol da Memphis fino a Toronto, Jonas Valanciunas ha confessato ai microfoni di Donatas Urbonas le sensazioni provate dopo aver visto la sua ex squadra alzare il Larry O’Brien Trophy:

“Ovviamente ero felice, ma allo stesso tempo un po’ infastidito. Sono molto contento per Toronto, d’altronde è stata la mia casa per gli scorsi sette anni, ma volevo essere anche io parte della squadra che ha vinto le Finals.”

Queste le prime parole del centro lituano, che nonostante il disappunto per la scelta fatta nei suoi confronti da parte della dirigenza Raptors avrebbe ammesso di non rifiutare l’anello di Campione NBA nel caso in qui la franchigia volesse dargliene uno:

“Perché non dovrei accettarlo? Se vorranno darmelo, lo accetterò certamente.”

Nel frattempo, Valanciunas potrà certamente consolarsi con i 45$ milioni che percepirà nei prossimi tre anni dai Memphis Grizzlies, che lo hanno rinnovato ad ottime cifre dopo i 20 punti e 10.7 rimbalzi di media messi a segno in 19 partite giocate.

 

Leggi anche:

NBA, Jimmy Butler e le regole di Dwyane Wade

Mercato NBA, i New York Knicks si ritirano dalla corsa a Kawhi Leonard

NBA, i sogni di Metta World Peace

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA