Seguici su

News NBA

NBA, Budenholzer contro Drake: “Non c’è posto per i fan sul parquet”

Il coach dei Milwaukee Bucks sarebbe stanco del comportamento invadente ed esagerato del rapper canadese durante le partite Nba

A quanto pare, Mike Budenholzer starebbe cercando di far abbassare i toni al fan numero uno in casa Toronto Raptors.

Già, perché dopo le ultime due partite giocate contro i Bucks, la presenza in campo di Drake sta lentamente sfuggendo di mano all’entourage di Toronto, specie dopo il suo continuo trash talking nei confronti di Giannis Antetokounmpo e addirittura la “pacca sulla spalla” a Nick Nurse durante Gara-4.

“Non c’è assolutamente posto per i fan – o qualunque cosa Drake sia per i Raptors – sul campo da gioco. Ci sono confini e linee per una ragione.”

Questo il pensiero schietto di Budenholzer, che ai microfoni di Malika Andrews (ESPN) ha voluto così sottolineare il bisogno e l’urgenza di rimettere il rapper canadese “al suo posto”. Sfortunatamente per lui però, Drake è stato nominato ambasciatore globale dei Raptors nel 2013 il che – complice anche il fatto di aver collaborato con l’organizzazione per numerosi progetti, tra cui il rebranding del centro di allenamento del team lo scorso Marzo – fa poco sperare ad una sanzione da parte della società o addirittura della lega stessa.

Ad ogni modo comunque, Budenholzer non sarebbe l’unico ad essere stanco delle bravate del rapper. Secondo il Milwaukee Journal Sentinel infatti, moltissimi fan dei Bucks avrebbero protestato contro Drake dopo la sconfitta in Gara-4, tanto che il fondatore dell’agenzia stampa che rappresenta Antetokounmpo avrebbe definito lo scherno di Drake “irrispettoso”.

In attesa di scoprire se l’Nba prenderà dunque provvedimenti a riguardo, non ci resta che attendere con ansia Gara-5 (in programma stanotte alle 2.30 italiane), dove tutta Milwaukee potrà finalmente sfogare la propria frustrazione contro i Raptors e il suo beniamino.

 

Leggi anche:

NBA: svelati i due All-Defensive teams

NBA, i Blazers rinnoveranno Terry Stotts

NBA, Frank Ntilikina potrebbe essere presto scambiato dai Knicks

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA