Seguici su

Mercato NBA 2019

NBA, Frank Ntilikina potrebbe essere presto scambiato dai Knicks

I Knicks sono in cerca di una possibile trade per cedere il loro playmaker in cambio magari di qualche interessante scelta al Draft 2019

Nessuno a New York pare faccia più mistero sulle intenzioni dei Knicks e di Ntilikina di separare le loro strade. Sono infatti due delle maggiori testate giornalistiche newyorkesi a riportare la possibile separazione futura tra squadra e giocatore.

Inoltre, stando alla notizia riportata dal New York Post pare che la dirigenza abbia già ben chiaro cosa intende lucrare dallo scambio del giovane playmaker francese:

“I Knicks guarderanno tra le offerte che arriveranno per Ntilikina in modo da cercare quelle che gli permetterebbero di aggiungere un’altra scelta al secondo giro o una delle ultime del primo”

Un altro report del New York Daily News riporta che:

“La guardia (Ntilikina, ndr) è sul mercato e lui stesso desidera una nuova destinazione”

In questa stagione Ntilikina ha sofferto di un fastidioso infortunio all’inguine che gli ha permesso di giocare solo 43 delle 82 partite della stagione. Ha concluso con 5.7 punti di media e 2.8 assist in 21.0 minuti di utilizzo, tirando inoltre con un misero 28.7% da 3-punti.

Diverse squadre, tra cui Timberwolves, Magic, Grizzlies, Nets e Suns, hanno manifestato il loro interesse per firmare il playmaker francese prima della trade deadline.

Ntilikina, selezionato con la scelta numero 8 del Draft 2017 proprio dai New York Knicks, ha avuto alti e bassi nella sua stagione da rookie che non gli hanno permesso di guadagnarsi un ruolo di spicco all’interno delle rotazioni. Purtroppo anche in questa stagione la musica non è cambiata. Infatti la PG non è riuscita, anche per via dell’infortunio, a guadagnarsi un posto stabile nel quintetto titolare.

I Knicks hanno recentemente terminato una delle loro peggiori stagioni, che li ha visti terminare con un record di 17 vittorie e ben 65 sconfitte, che gli ha però permesso di ottenere alla Draft Lottery la scelta numero 3 e la numero 55. Inoltre, sono proprio loro ad essere tra le principali indiziate per la firma di uno, o addirittura due, dei tanti free agent che saranno disponibili quest’estate, tra cui Kevin Durant e Kyrie Irving.

 

Leggi anche:

NBA, i Blazers rinnoveranno Terry Stotts

I giocatori più pagati durante la stagione NBA 2018-2019

NBA, svelati i due quintetti All-Rookie

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019