Seguici su

News NBA

NBA, Michael Beasley giocherà in Cina

Per l’ex Lakers c’è un contratto con i Guangdong Southern Tigers

Michael Beasley tornerà a giocare in Cina, e lo farà tra le fila dei Guangdong Southern Tigers.

L’ex giocatore dei Los Angeles Lakers ha firmato, stando a quanto riferito da Adrian Wojnarowski, un contratto particolarmente remunerativo con il team della Chinese Basketball Association.

In questa stagione, Beasley ha giocato 26 partite con la maglia dei Lakers mettendo a referto 7 punti, 2.3 rimbalzi e 1 assist in 11 minuti di media, prima di essere scambiato ai Los Angeles Clippers, e successivamente tagliato.

Quello nella CBA sarà un ritorno per l’ex seconda scelta del draft 2008, che in Cina ha già giocato, prima nella stagione 2014-15 con i Shanghai Sharks, poi in quella 2015-16, quando ha vestito i colori degli Shandong Golden Stars divenendo anche MVP internazionale della lega e facendo registrare medie astronomiche (31.9 punti, 13.2 rimbalzi, 3.8 assist e 2 palle rubate a partita).

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA