Seguici su

Mercato NBA 2018

Mercato NBA, Timberwolves: Jamal Crawford non eserciterà la player option

Nuovo accordo con i T-Wolves o futuro in una contender per Crawford?

La notizia era ufficiosa da circa un mese ma adesso è diventata ufficiale: Jamal Crawford ha deciso non esercitare la player option presente nel suo contratto per diventare free agent. Secondo quanto riportato da Shams Charania di Yahoo Sports, il 38enne veterano NBA avrebbe deciso di lasciare i Minnesota Timberwolves per giocarsi (verosimilmente) un’ultima chance di vincere il tanto agognato titolo NBA.

Nella sua prima (e forse unica) stagione a Minneapolis, Crawford ha fatto registrare 10.3 punti e 2.3 assist di media a partita, tirando il 41.5% dal campo, il 33.1% da 3 e il 90.3% ai liberi.

Secondo quanto riportato da Chris Haynes di ESPN, sebbene Crawford stia cercando un contratto con una contender, il fatto di aver declinato la sua player option non significa necessariamente che non firmerà nuovamente con i Timberwolves. È infatti possibile che le due parti si incontrino per formulare un nuovo accordo anche perché pare che Jimmy Butler abbia espresso di avere il veterano al suo fianco anche nella prossima stagione.

Nonostante ciò, le volontà di Butler potrebbero non bastare per riportare Crawford a Minnie. I T-Wolves infatti hanno già 110 milioni di dollari in contratti garantiti per il prossimo anno, e un giocatore mono-dimensionale e di 38 anni come Crawford non sembra essere nei loro piani.

 

Leggi anche:

NBA: l’avventura di Milos Teodosic ai Clippers è già ai titoli di coda?

Mercato NBA, San Antonio Spurs pronti a cedere Pau Gasol

Mercato NBA, i Boston Celtics disinteressati a LeBron James

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2018