Seguici su

News NBA

Tiago Splitter annuncia il ritiro

Splitter, campione NBA nel 2014 con gli Spurs, deve arrendersi di fronte ai problemi all’anca degli ultimi mesi

Tiago Splitter ha annunciato, in un’intervista rilasciata a una TV brasiliana, il proprio ritiro dal basket agonistico. La notizia stona senza dubbio con l’atmosfera festosa che in questi giorni coinvolge la NBA, ma per Splitter, perseguitato da troppi infortuni nelle ultime annate, era arrivato davvero il momento di prendere la decisione definitiva. Riportiamo le dichiarazioni raccolte dall’emittente locale:

“Smetto di giocare. È una decisione che ho preso in questi ultimi mesi. Lo faccio contro la mia volontà, ma l’infortunio all’anca che mi trascino da tempo si sta rivelando più problematico del previsto. È un momento difficile perché smetti di fare ciò che hai fatto per una vita. Fin dove ho ricordi, sono sempre stato su un campo da basket. Ho parlato con la mia famiglia, mia moglie, […] e davvero è il momento di appendere le scarpe al chiodo.”

Nella sua pur breve carriera Splitter è riuscito a togliersi la soddisfazione più grande (Campione NBA nel 2014 con i San Antonio Spurs, primo brasiliano a riuscirci). Nelle ultime due annate, tra Atlanta e Philadelphia, il suo impiego è stato limitato a causa dei problemi fisici in serie – appena 44 apparizioni complessive e due sole partenze in quintetto.

 

Leggi anche:

Lo strano caso di Redick e gli insulti cinesi

Incontro arbitri-giocatori durante l’All-Star Weekend NBA

Tankapalooza 2018

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.