Seguici su

News NBA

James e Antetokounmpo leader di voti per l’All Star Game

Pubblicati i primi risultati delle votazioni: Giannis e LeBron leader assoluti, seguiti da Curry e Durant. Spicca la presenza di Oladipo e di un immortale Ginobili.

L’NBA ha pubblicato i primi risultati parziali delle votazioni per l’All Star Game 2018 che si terrà a Los Angeles. A sopresa, il leader di voti fra tutti i giocatori è Antetokounmpo, che lascia dietro di sè gente del calibro di LeBron James (seppure al secondo posto), Durant e Curry. Un grande riconoscimento per la fantastica stagione giocata fin qui da The Greek Freak.

Questa la situazione ad Est:


Riconoscimenti anche per i giovani dei Sixers, Simmons ed Embiid, e per la soprendentemente grande stagione giocata da Oladipo, neo giocatore dei Pacers. Fra le guardie spicca il secondo posto di DeRozan, premiato anch’esso dal pubblico per le recenti prestazioni.

Invece, la situazione ad Ovest:


Nessuna sopresa: sono Stephen Curry e Kevin Durant, leader dei Golden State Warriors, a comandare: gli unici a superare i 700.000 voti. Segue a ruota The Beard, James Harden. Un po’ più staccati Westbrook, Thompson, Green e le Twin Towers di New Orleans, Davis e Cousins. Spicca, fra tutti, la presenza dell’immortale Manu Ginobili. Il pubblico premia la grandezza, aldilà dell’età. C’è spazio anche per i rookie dei Lakers, Ball e Kuzma.

I quintetti titolari verranno annunciati il 18 gennaio. Attualmente, i capitani delle due squadre sarebbero Antetokounmpo per l’Est e Durant per l’Ovest. Le riserve, scelte dagli allenatori, saranno annunciate invece il 23 gennaio. La 67esima edizione dell’All Star Game si svolgerà a Los Angeles, il 18 febbraio.

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in News NBA