Seguici su

Denver Nuggets

Paul Millsap out 3 mesi

Pessime notizie per i Nuggets, che dopo cinque anni puntano a tornare ai Playoff

Brutto infortunio per la firma estiva in free agency dei Denver Nuggets: Paul Millsap si è fratturato il legamento del polso sinistro e la prognosi, secondo diversi addetti ai lavori, potrebbe tenerlo lontano dai parquet NBA per una dozzina di settimane. Il lungo di Denver, infatti, dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico.

Una grave perdita per i Nuggets, che avevano appena firmato Millsap per 90 milioni. Quando tornerà dall’infortunio, Millsap potrebbe già aver spento le 33 candeline. Nonostante un esame ai raggi-X abbia scongiurato fratture, ulteriori accertamenti hanno consigliato lo staff dei Nuggets di procedere per via chirurgica. Sebbene Denver non abbia ancora definito una data per il rientro (“Non so nulla riguardo le tempistiche” ha detto l’assistant coach Wes Unseld) l’assenza dell’ex Hawks dovrebbe portare Will Barton in quintetto e Wilson Chandler scivolerebbe nel ruolo di 4 titolare. I Nuggets, 10-7, dovranno sopperire ai suoi 16 punti, 6,3 rimbalzi e 2,3 assist di media in questo inizio di stagione.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Denver Nuggets

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.