Seguici su

Cleveland Cavaliers

Cleveland Cavs, potrebbe essere Koby Altman il nuovo GM

Koby Altman, assistente dell’ex GM David Griffin, sembra essere il candidato numero 1 per il ruolo di general manager dei Cavaliers

Come riporta Adrian Wojnarowski di ESPN, sembra che i Cleveland Cavaliers stiano per nominare Koby Altman nuovo general manager. Se finora, infatti, Altman aveva vestito i panni di assistente dell’ex GM David Griffin, adesso ha l’occasione di salire di livello.

Inizialmente Altman era arrivato a Cleveland, nel 2012, come direttore del personale, ma nel giro di pochi anni ha ottenuto il ruolo di assistente di Griffin.

La situazione a Cleveland continua a essere caotica e, dopo la rottura con Kyrie Irving (che ha chiesto di essere ceduto), i Cavs sembrano finalmente vicini a un passo positivo.

Essendo la società in un momento così instabile, in caso l’accordo con Altman vada a buon fine, sarà sicuramente osservato e controllato come nessun altro esecutivo nella lega.

Sicuramente la sua priorità sarà quella di portare a termine la questione Irving. Ma il pericolo maggiore per Cleveland, in realtà, è la possibile (ri)partenza dell’uomo-franchigia LeBron James alla fine della prossima stagione.

In caso Altman riesca a gestire bene la situazione dei Cavs nei prossimi anni, riuscirebbe subito a costruirsi delle fondamenta stabili nel mondo dei general managers.

 

LEGGI ANCHE:

Irving: ecco le quattro destinazioni preferite!

Cavs a colloquio con Derrick Rose, può arrivare l’accordo

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers