Seguici su

Mercato NBA 2020

Spurs: si esplorerà il mercato anche per Aldridge?

RC Buford e il suo staff vogliono Chris Paul a San Antonio, per questo, dopo averlo fatto con Green, stanno esplorando il mercato anche attorno ad Aldridge.

San Antonio Spurs attivissimi sul mercato. I texani infatti sembra che vogliano esplorare tutte le opzioni a loro disposizione per migliorare il loro roster durante questa offseason. Ecco quindi che dopo essersi detti disponibili ad una trade che coinvolga Danny Green, la dirigenza Spurs sembra voler esplorare anche il mercato attorno a LaMarcus Aldridge.

Secondo quanto riportato da John Gambadoro di Arizona Sports 98.7, e confermato anche dalle più autorevoli fonti della lega, gli Spurs avrebbero offerto Aldridge, in cambio di una delle prime 5 scelte al Draft. Non sappiamo con precisione con quale squadra, i 5 volte Campioni NBA, hanno avuto un primo approccio ma tutto lascia presagire che si tratti dei Phoenix Suns, detentori della quarta scelta assoluta al Draft.

Sam Amico di AmicoHoops.net, oltre ai Suns, non esclude neppure i Sacramento Kings che possiedono ben due chiamate (la 5 e la 10) nelle prime 10.

Come abbiamo già detto quando abbiamo parlato di Danny Green è evidente come RC Buford e il suo front office, che hanno individuato in Chris Paul la superstar da affiancare a Kawhi Leonard, stiano vagliando tutte le opzioni possibili per tagliare notevolmente il loro monte stipendi. Se le cifre del contratto di Green erano digeribili infatti, lo stesso non si può dire di quelle di Aldridge che con i suoi 21.46 milioni di dollari, risulta il giocatore con maggior impatto sul monte salari degli Spurs. Se il team riuscisse a scambiarlo, senza dover prendere troppi contratti come contropartite, ci sarebbe margine per offrire il massimo salariale a CP3.

Aldridge che entrerà nel terzo anno, dei quattro che ha di contratto, ha visto le sue cifre subire un leggero calo nell’ultima stagione. I 17.3 punti di media a partita sono il minimo fatto registrare dall’anno in cui era rookie e inoltre il 47.7% dal campo con cui ha chiuso la stagione rappresentano la peggior percentuale in carriera.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020