Seguici su

Cleveland Cavaliers

Tyronn Lue è fiducioso: “La storia è fatta per essere infranta”

Nella tesa vigilia di questa cruciale gara 3, Tyronn Lue predica la calma, mostrando come anche i record negativi sono fatti per essere riscattati

Coach Tyronn Lue

Alla vigilia di una gara definita dallo stesso Lebron James come “do-or-die”, da vincere assolutamente per non andare a casa, coach Tyronn Lue prova a rasserenare gli animi in casa Cleveland Cavaliers ostentando fiducia nelle possibilità della propria squadra.

Dopo gli ottimi playoffs disputati fino alle Finals, infatti, i Cavaliers sono entrati nella storia dalla parte sbagliata, subendo il margine più ampio di sempre nelle prime due partite di Finale. Ma per coach Lue la storia rimane tale, e anzi è fatta apposta per essere smentita:

Non siamo scoraggiati, le serie non finiscono fino a che una delle due squadre non vince quattro partite. Se è dura ribaltare la situazione dopo aver subito il margine più ampio della storia nelle prime due gare? Non mi preoccupa, la storia è fatta per essere infranta.

Lue comunque è consapevole che qualcosa andrà cambiato rispetto alle due gare californiane, e ha aggiunto che, con il suo staff, sta discutendo gli aggiustamenti e le possibilità tattiche da mettere in campo per provare a ribaltare gli attuali rapporti di forza sfavorevoli. Nel frattempo, comunque, il coach subentrato a David Blatt a metà stagione si conferma un ottimo motivatore, predicando la calma ad un ambiente in cui, dopo la cavalcata delle prime tre serie playoffs, la pressione per questa gara 3 inizia a farsi pesante.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Cleveland Cavaliers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.