Kings- Cousins futuro in bilico

Kings- Cousins futuro in bilico

DeMarcus Cousins sempre al centro di possibili trade. L’opinione di alcuni GM NBA

DeMarcus Cousins

DeMarcus Cousins, nel bene e nel male, è il volto dei Sacramento Kings sin dal suo approdo nella Lega nel 2010. Il suo contratto scade però al termine della stagione 2017-2018 e in California si rincorrono da tempo voci su una possibile trade che lo vedrebbe coinvolto in prima persona.

 Il reporter Sam Amico  di Amico Hoops ha raccolto a tal proposito il parere di alcuni Executive NBA che vi riportiamo di seguito. Lo scenario che si ricava è piuttosto complesso:

Direi che c’è il 50% di possibilità [che Cousins venga  scambiato]. Se non dovesse succedere ciò non significa necessariamente che i Kings lo vogliano tenere.

I Kings si comportano  come se non volessero mai e poi mai scambiarlo, perché no? Quella squadra fa schifo da quando [Cousins] è arrivato.

Infine la descrizione forse meglio riuscita della situazione attuale, condita da immagini piuttosto evocative:

[ I Kings] Non otterranno mai ciò che vogliono in cambio. Pensano che Cousins valga più di quanto vale realmente. Ti aiuta ma ti fa sempre male altrettanto. È come un cheeseburger o una bevanda alcolica. Troppo e pagherai un prezzo.

Opinioni e pensieri trasversali, da Est a Ovest, con un grande punto di domanda su Sacramento e sul suo numero 15.

Leggi anche- Multa di 25000 dollari per DeMarcus Cousins

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy