Seguici su

News NBA

Cuban: “Sapevo che Dirk avrebbe rifirmato”

Il proprietario dei Dallas Mavericks era sicuro sul ritorno in Texas di Nowitzki che non ha avuto altra squadra NBA al di fuori dei Mavs per cui gioca da 18 anni

dirk

Once a Mavs, always a Mavs: si può riassumere così la carriera NBA di Dirk Nowitzki che è sbarcato nella Lega nel 1998 e da allora ha sempre indossato la casacca di Dallas coronando il sogno di vincere il titolo nel 2011. Pochi giorni fa il nativo di Wurzburg, unrestricted free agent, ha scelto di rifirmare ancora per la franchigia che ormai è una cosa sola con lui: lo pensa anche Mark Cuban.

Il proprietario dei Mavericks parla della permanenza di Nowitzki e del mercato dei suoi in un’intervista rilasciata a Gary Washburn del Boston Globe.

Sapevo che Dirk non sarebbe andato da nessuna parte. Dirk e Dallas, Dallas e Dirk: ormai sono sinonimi. Capisco e rispetto la scelta di Wade di lasciare gli Heat dopo così tanti anni, ma non avevo nessun dubbio su Dirk: lui ottiene sempre quello che vuole, e la sua volontà era rimanere qui.

Sono eccitato per la prossima stagione, abbiamo costruito un’ottima squadra. Abbiamo un quintetto di livello assoluto e una serie di ragazzi giovani pronti a mettersi in gioco e garantire energia alla causa. Non vedo l’ora di iniziare, abbiamo grandi aspettative.

Harrison Barnes? HB avrà la possibilità di crescere molto e di espandere il suo bagaglio tecnico, in più abbiamo un Wesley Matthews che sarà di nuovo al 100%. Con loro due, Deron Williams, Dirk e Andrew Bogut, abbiamo uno starting five di tutto rispetto e penso che riusciremo a fare buone cose.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA