Seguici su

Golden State Warriors

Curry: “Devo giocare 100 volte meglio”

Arriva immediato il “Mea culpa” di Stephen Curry per la magra prestazione in Gara 3.

Stephen Curry

 

Stephen Curry, MVP della stagione regolare e stella dei Golden State Warriors, ha segnato solo 2 punti nel primi 30 minuti di Gara 3. Alla fine saranno 19 a referto per lui, ma la sconfitta per 120-90 è bruciante.

Devo giocare 100 volte meglio di come ho fatto, specialmente nel primo quarto. Sto bene, siamo in forma.

Per un realizzatore prolifico come Curry, la terza partita consecutiva sotto i 20 punti segnati sembra una macchia sul suo curriculum. Inoltre, è la prima volta che capita da marzo 2015.

«Questo me lo devo risolvere personalmente,» ha dichiarato, facendo intendere di non incolpare compagni o altri fattori esterni.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors