Seguici su

Golden State Warriors

Gli Warriors superano il record NBA di triple stagionali

Nuovo, e quasi scontato, record per la squadra di Steve Kerr: nella notte gli Warriors hanno ritoccato il maggior numero di triple stagionali, e sono in media per superare il migliaio

Warriors

La questione ormai non era se il record di triple stagionali a bersaglio di squadra sarebbe stato battuto in questa stagione, ma piuttosto quando ciò sarebbe avvenuto, vista la macchina tutta corsa e tiro messa a punto ormai quasi alla perfezione da coach Steve Kerr: e questa notte i Golden State Warriors sono dunque entrati nella storia come nuova squadra con più tiri dalla lunga mandati a segno in una sola stagione, con ancora 10 gare da giocare. Grazie alle 21 bombe piovute sui malcapitati Mavs, gli Warriors sono riusciti a ritoccare il record scritto solo la passata stagione dai Rockets, che avevano chiuso l’annata con 933 tiri dalla lunga a bersaglio, mentre la franchigia californiana dopo stanotte è già a quota 938 ed è in media per essere la prima squadra a superare il migliaio. Per fare un confronto, la passata stagione le triple a segno erano state “solamente” 883.

Stagione dunque sempre più da record per Curry e soci (e non solo per loro, come hanno dimostrato anche nella notte i SanAntonio Spurs), che con la 65sima vittoria stagionale sono diventati anche la seconda squadra nella storia ad aver chiuso due stagioni consecutive con più di 65 successi, dopo, manco a dirlo, i Bulls di Jordan. Bulls che rimangono ovviamente nel mirino per il record forse più sentito, quello quasi utopico del miglior record della storia NBA.

Con la gara della notte, salgono inoltre a 5 le partite stagionali con 20 o più triple messe a segno dai Warriors (il resto della NBA ne conta appena due), e i Mavericks si confermano avversaria più “bombardata” con 64 triple subite negli incontri stagionali. Golden State inoltre ha mandato a segno dall’arco ben 13 giocatori, compresi Andrew Bogut, Kevon Looney e James Michael McAdoo; ovviamente, i migliori tiratori della squadra sono stati gli Splash Brothers, che da soli hanno fatto registrare ben 594 triple delle 938 totali, quota superiore addirittura a quella di 17 franchigie NBA.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Golden State Warriors