Seguici su

Golden State Warriors

Curry raggiunge Korver: record di partite consecutive con almeno una tripla a segno

Steph l’inarrestabile

curry

Steph Curry non si ferma più. La star dei Golden State Warriors aggiunge un nuovo record alla collezione. Con il match di Miami della scorsa notte, il play ha messo a segno almeno una tripla in 127 partite consecutive (pareggiato il record di Kyle Korver). Steph, come spesso gli capita, non si è accontentato del compitino: 6-12 dalla lunga distanza, 42 punti e tripla decisiva nell’ultimo minuto di gioco.

Curry detiene il record per maggior numero di triple messe a segno in una regular season (286) e sta tenendo un ritmo che lo porterebbe a sfondare il muro delle 400 realizzazioni da tre in questa stagione regolare.

Steph, al momento, sta segnando 4.9 triple di media a partita con il 45% abbondante. L’ultimo match in cui non ha messo a segno un tiro dalla lunga distanza è datato 11 novembre 2014 (0-7). Gli avversari, manco a dirlo, erano i San Antonio Spurs.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors