Seguici su

Playoffs NBA 2015

LeBron James ha cambiato lo schema finale

Il buzzer-beater di LeBron James ha regalato ai Cleveland Cavaliers la vittoria allo scadere. Sul cronometro erano rimasti miseramente 1.5 sec. e i Cavs avevano la rimessa dal fondo a disposizione. La partita contro i Chicago Bulls era in perfetta parità, 84-84.

LEGGI QUI: Recap Gara 4 Cavaliers-Bulls

LEGGI QUI: Il grave errore di Coach Blatt che ha rischiato di regalare la vittoria ai Bulls

LeBron ha spiegato ai giornalisti di aver cambiato lo schema preparato da Coach David Blatt e di aver voluto in prima persona prendersi carico del tentativo dell’ultimo secondo.

In tutta onestà, ho cancellato completamente lo schema che era stato disegnato. Ho detto così al Coach: “Dammi la palla e basta. O andiamo all’overtime o la vado a vincere per noi.” Era semplice. Invece avrei dovuto fare io la rimessa. Ho detto al Coach: “Assolutamente non ho intenzione di fare la rimessa, a meno che non possa provare a segnare da dietro la tabella.” Quindi gli ho chiesto che fosse qualcun altro ad effettuare la rimessa, che passasse la palla a me, e tutti gli altri lasciassero spazio.

La rimessa infatti è stata affidata a Mattew Dellavedova e James ha riportato la serie in parità (2-2) segnando sulla sirena l’86-84 finale.

VIDEO QUI: Buzzer-beater di James

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015