Seguici su

Playoffs NBA 2015

LeBron James ha cambiato lo schema finale

Il buzzer-beater di LeBron James ha regalato ai Cleveland Cavaliers la vittoria allo scadere. Sul cronometro erano rimasti miseramente 1.5 sec. e i Cavs avevano la rimessa dal fondo a disposizione. La partita contro i Chicago Bulls era in perfetta parità, 84-84.

LEGGI QUI: Recap Gara 4 Cavaliers-Bulls

LEGGI QUI: Il grave errore di Coach Blatt che ha rischiato di regalare la vittoria ai Bulls

LeBron ha spiegato ai giornalisti di aver cambiato lo schema preparato da Coach David Blatt e di aver voluto in prima persona prendersi carico del tentativo dell’ultimo secondo.

In tutta onestà, ho cancellato completamente lo schema che era stato disegnato. Ho detto così al Coach: “Dammi la palla e basta. O andiamo all’overtime o la vado a vincere per noi.” Era semplice. Invece avrei dovuto fare io la rimessa. Ho detto al Coach: “Assolutamente non ho intenzione di fare la rimessa, a meno che non possa provare a segnare da dietro la tabella.” Quindi gli ho chiesto che fosse qualcun altro ad effettuare la rimessa, che passasse la palla a me, e tutti gli altri lasciassero spazio.

La rimessa infatti è stata affidata a Mattew Dellavedova e James ha riportato la serie in parità (2-2) segnando sulla sirena l’86-84 finale.

VIDEO QUI: Buzzer-beater di James

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Playoffs NBA 2015

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.