Seguici su

Primo Piano

Le 10 peggiori prime scelte di sempre al Draft NBA secondo The Athletic

Tra le peggiori prime scelte di sempre esiste solo un nome ‘contemporaneo’

Bennett

Il Draft NBA, lo sappiamo bene, talvolta regala sorprese molto amare per chi si ritrova a scegliere per prima. In diverse occasioni il vantaggio di poter selezionare con tutta calma la tua prossima stella si può trasformare improvvisamente in un incubo. È il caso dei Washington Wizards di Michael Jordan quando decisero di dare una chance a Kwame Brown o dei Portland Trail Blazers quando – con tutta la nostra comprensione – pensarono di avere in Greg Oden il prossimo centro dominante della lega. Ebbene, sappiate che esistono altre prime scelte peggiori di quelle appena citate. E The Athletic le ha messe in rigoroso ordine.

 

10. Pervis Ellison, Louisville, Sacramento Kings, 1989

Riconoscimenti: Most Improved Player

Scelte di rilievo nello stesso Draft: Glen Rice (4), Tim Hardaway (14), Shawn Kemp (17), Vlade Divac (26), Clifford Robinson (36)

Sacramento non si è ritrovata spesso a poter scegliere per prima durante i vari Draft NBA e quando l’ha fatto, ha completamente errato. È il caso di Pervis Ellison, prima scelta in arrivo da Louisville. In una classe Draft con diversi nomi davvero interessanti, i californiani decisero di affidare le sorti della loro franchigia all’ex centro. Dopo solo un anno – chiuso a circa 8 punti di media – i Kings decisero di liberarsi di “Out of Service Pervis” (questo il suo simpatico soprannome coniatogli da Danny Ainge, ndr) e spedirlo a Washington. Nella capitale, il buon Pervis ha trascorso i suoi anni migliori viaggiando a 16.2 punti e 9.8 rimbalzi di media in quattro stagioni conquistando un bel Most Improved Player nel 1992. Poi più nulla. Una attenuante del caso per lui: soffriva di problemi alle ginocchia che ne hanno verosimilmente limitato il potenziale.

Precedente1 di 6
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Primo Piano