Seguici su

News NBA

La NBA chiede alle squadre di comunicare altezza e età precise dei giocatori

La lega continua a fare richieste alle squadre e ai relativi giocatori.

durant

Da questa stagione si cambia. La NBA ha richiesto a tutte e 30 le squadre della Lega di comunicare i dati esatti riguardanti l’altezza (senza scarpe, ndr) e l’età dei giocatori all’interno del loro roster. Il tutto andrà fatto entro la prima settimana del training camp.

La decisione è stata presa per permettere alla Lega stessa di avere dati certi riguardanti i suoi giocatori e per evitare incomprensioni spiacevoli. Un esempio di questo tipo riguarda Buddy Hield, che per un’intera stagione è stato creduto più giovane di quanto fosse in realtà, ossia un anno più vecchio.

Sull’altezza, invece, la NBA chiede spiegazioni soprattutto dopo aver valutato il caso di Kevin Durant spesso e volentieri classificato come 2.o6 metri quando il giocatore stesso, nel 2016, aveva dichiarato di essere alto 2.12 metri senza scarpe e 2.14 metri con le scarpe. Una variazione decisamente importante.

 

LEGGI ANCHE:

Kobe Bryant prossimo ad acquistare una franchigia NBA?

La G-League sperimenterà una nuova modalità di tiro libero

NBA Season Preview: Atlantic Division

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA