Seguici su

News NBA

Magic, panchina a rischio per Frank Vogel

I Magic pensano già al sostituto al timone della squadra

frank vogel

Subentrato al dimissionario Scott Skiles oramai due stagioni addietro, Frank Vogel puntava a riportare i Magic nelle posizioni nobili della Eastern Conference e, di conseguenza, ai Playoff, che mancano a Orlando dal 2011-12, anno del lockout. In quell’occasione Orlando uscì sconfitta in cinque gare dalla serie di primo turno contro gli  Indiana Pacers, al tempo guidati in panchina proprio dal classe 1973 nativo di Waterford.

A fronte di un biennio ampiamente al di sotto delle aspettative  (51-104 il record combinato), Jeff Weltman e John Hammond, rispettivamente President of Basketball Operations e GM, sarebbero pronti al primo, deciso stappo dal loro arrivo in Florida. Lo scrive Marc Stein, insider NBA per conto del New York Times:

“L’insoddisfazione in quel di Orlando, soprattutto dopo la promettente e inaspettata partenza 8-4, porta a pensare che Frank Vogel verrà accompagnato alla porta al termine della stagione, la sesta consecutiva senza Playoff per i Magic.”

Cominciano a circolare dunque i primi nomi per quanto riguarda i papabili sostituti, con Nick Nurse e Rex Kalamian, entrambi nel coaching staff dei Toronto Raptors, in lizza per l’incarico.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Simmons vince e tripla-doppia; record di franchigia per Houston

Tutto sulla notte storica dei Rockets

Sixers, coach Brown: “Fultz? Ci dica lui quando se la sente”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA