Seguici su

News NBA

Spurs, Aldridge era aperto alla trade prima del rinnovo

Il giocatore si è chiarito con Popovich prima dell’inizio della regular season

E’ notizia degli ultimi giorni che LaMarcus Aldridge e i San Antonio Spurs hanno trovato l’accordo per l’estensione contrattuale del giocatore da 72 milioni di dollari in 3 anni.

Quello che è venuto fuori nelle ultime ore da alcune fonti, però, è che durante l’estate entrambe le parti sono state aperte all’idea di una trade che portasse il lungo lontano dal Texas. Il piano principale sarebbe stato quello di provare a girare Aldridge ai Cavs e provare a regalare a Popovich Kyrie Irving.

Leggi anche – Le partite della notte

Gli Spurs hanno pensato seriamente di scambiare Aldridge lo scorso anno“- ha detto Adrian Wojnarowski di ESPN.  “Il giocatore era aperto allo scambio, ne hanno parlato nel periodo del draft e durante tutta l’estate, prima per una primissima scelta e poi per Irving.”

Prima dell’inizio della stagione, però, Aldridge e coach Popovich hanno avuto un incontro chiarificatore, la cui riuscita è stata testimoniata anche dalla grande prestazione di Aldridge nella prima partita stagionale (vinta) degli Spurs:

Mi sembra che LaMarcus sia molto rilassato in questo momento”- ha dichiarato Danny Green. “E’ entrato meglio nel sistema, mi sembra che si senta più a casa. E’ in ottima forma.”

Commento

Commento

  1. Beppe Biggio

    21/10/2017 04:51

    Vero

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.