Seguici su

News NBA

Chris Paul e l’associazione giocatori aiutano la raccolta fondi per le vittime di Irma

Nel corso della “Hand in hand” Telethon, serata per la raccolta fondi per le vittime degli uragani che hanno funestato le zone tra il Golfo del Messico e la Florida, Chris Paul da direttore della NBPA esprime vicinanza alle zone colpite e rilancia sulle donazioni.

paul

La NBPA (National Basketball Players Association), ossia l’associazione dei giocatori NBA, incarnata dal presidente Chris Paul si è mostrata ancora una volta molto generosa e vogliosa di aiutare.

L’associazione aveva già donato $1 milione alle organizzazioni che supportavano i soccorsi per le zone colpite dall’uragano Harvey. Martedì sera, nel corso di una serata organizzata per raccogliere fondi per le vittime dei due uragani Harvey ed il più recente IrmaCP3 ha annunciato che la NBPA avrebbe pareggiato ogni donazione fatta da un giocatore NBA oltre i $20.000.

Poi ha proseguito, sempre durante la “Hand in hand” telethon, che egli stesso avrebbe donato altri $20.000, dopo che aveva già aiutato la raccolta fondi Houston Texans defensive end J.J. Watt’s con $50.000.

Anche l’ex proprietario dei Rockets Leslie Alexander aveva precedentemente donato $4 milioni ed il neo-compagno di squadra di Paul, James Harden ha contribuito con $1 milione.

L’umanità è spesso celata dal velo televisivo, anche se i vari programmi organizzati dalla Lega come NBA Cares danno un assaggio al grande pubblico del cuore, oltre al talento, che hanno questi ragazzi. Non potrebbe essere altrimenti dati i background di provenienza spesso a dir poco complicati. I mezzi monetari di certo non gli mancano, ma allo stesso livello della risorsa economica vi è il gesto ed il coinvolgimento che generano figure pubbliche come loro e che mettono al servizio del bene, dell’aiuto reciproco. Davanti a gesti simili non bisogna meravigliarsi troppo così come è sbagliato recepire il gesto superficialmente e criticarlo altrettanto superficialmente.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA