Seguici su

News NBA

Crisi Corea del Nord-USA: ci pensa Rodman

Il rapporto tra Corea del Nord e Stati Uniti è ai minimi storici. Kim Jong-Un continua imperterrito a ordinare test nucleari. Trump è al limite della sopportazione e ha già minacciato Kim di rispondere alla sua negligenza con il pugno di ferro (“with fire and fury“). Ma al presidente nordcoreano, queste minacce, sembrano scivolare addosso.

La situazione è delicata ma c’è una persona che si è resa disponibile a fare due chiacchiere con Kim per tranquillizzarlo in questo periodo di tensione: Dennis Rodman.

E’ un’amicizia di vecchia data quella che unisce il cinque volte campione NBA e Kim, così Rodman, in questi giorni, si è sentito responsabilizzato e ha rilasciato due parole riguardo alla situazione:

Ci vediamo spesso. Ridiamo, cantiamo con il karaoke, andiamo a cavallo, sciamo, facciamo molte cose insieme”.

Ha detto Rodman a Good Morning Britain, aggiungendo:

Non lo amo, voglio solo tentare di riappacificare gli animi, per far sì che i rapporti tornino di nuovo distesi”.

Ancora una volta, The Worm, può diventare l’eroe che non ti aspetti.

2 Commenti

2 Comments

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in News NBA