Seguici su

News NBA

L’ex-GM dei Detroit Pistons Jack McCloskey è venuto a mancare

Jack McCloskey
https://d3d2maoophos6y.cloudfront.net

Nella giornata di giovedì Jack McCloskey, il general manager che ha costruito la dinastia vincente dei Bad Boys ai Detroit Pistons, è deceduto all’età di 91 anni.

Il management dei Pistons ha dichiarato che McCloskey  è morto a Savannah, nello stato della Georgia. L’ex-GM della squadra di Detroit combatteva contro l’Alzheimer da molto tempo.

Jack McCloskey ha fatto grandi cose con la franchigia dei Pistons. Fu lui, infatti, che selezionò ai draft futuri Hall of Famers come Isiah Thomas, Joe Dumars e Dennis Rodman e imbastì delle trade che portarono ai Pistons giocatori come Bill Laimbeer, Vinnie Johnson, Rick Mahorn, Mark Aguirre e James Edwards. Attraverso queste oculate operazioni manageriali McCloskey allestì una squadra che fu in grado di vincere due titoli NBA di fila, ovvero nel 1989 e nel 1990.

Ai Detroit Pistons McCloskey, conosciuto come “Trader Jack”, ha costruito squadre che furono capaci di partecipare ai playoffs per 9 volte consecutive, all’interno delle quali si possono registrare anche 5 partecipazioni alle Eastern Conference Finals e 3 apparizioni alle NBA Finals.

Dal 2008 il nome di Jack McCloskey compare sul soffitto dell’arena dei Detroit Pistons, a fianco di altre leggende che hanno segnato la storia della franchigia NBA.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA