Seguici su

News NBA

Thunder, Rockets e Pacers sulle tracce di Rudy Gay

L’ala piccola è in uscita da Sacramento e parecchie franchigie sembrano essere pronte a contenderselo per rinforzare la squadra

rudy gay

Rudy Gay è in uscita da Sacramento e la franchigia californiana non avrà sicuramente alcun problema a trovare una squadra con la quale completare una eventuale trade. Sembra, infatti, che Thunder, Rockets e Pacers siano fortemente interessate all’ala piccola nativa di Baltimora, il quale ha già informato la dirigenza dei Kings che alla fine dell’anno non eserciterà la sua player option da 14.3 milioni per testare la free agency alla ricerca di una nuova franchigia alla quale accasarsi.

I Thunder seguono l’ala 30enne dei Kings ormai da mesi per coprire lo spot da 3 lasciato libero in estate da KD e le due dirigenze sembravano aver trovato un accordo che coinvolgesse il sophomore Cameron Payne, prima che l’infortunio al piede lo mettesse fuori gioco facendo saltare l’affare. A confermarlo è lo stesso Wojnarowski in “Vertical Podcast with Woj.”

Oklahoma City, ci è andata molto vicino prima dell’infortunio al piede di Cameron Payne. Ha avuto dei contatti molto seri con Sacramento

Da qualche tempo a questa parte, tuttavia, anche i Pacers e i Rockets sembrano aver dimostrato interesse per Gay, con i primi molto in vantaggio rispetto alla franchigia texana, che appare invece molto più defilata nella corsa a tre.

OKC e Indiana hanno dimostrato un forte interesse, Houston un interesse meno intenso. Non penso abbiano i mezzi per imbastire una trade

Rudy Gay dall’inizio della stagione ha fatto registrare 18,6 punti, 6.2 rimbalzi e 3 assist tirando con il 45.5% dal campo. Indubbiamente delle tre squadre in questione quella che necessiterebbe maggiormente dell’arsenale offensivo e della funzionalità difensiva dell’ala piccola dei Kings è Oklahoma City, che nello spot di 3 soffre una consistente mancanza di punti a causa dell’inaffidabilità in zona realizzativa dei vari Grant/Roberson/Singler.

La deadline si avvicina inesorabilmente, la corsa è aperta.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA