Seguici su

News NBA

Distorsione al polso per Isaiah Thomas

Il play dei Celtics ha accusato un problema al polso nel match di preseason contro gli Hornets: filtra ottimismo a riguardo come confermato dallo stesso numero 4

thomas celtics

Isaiah Thomas ha rimediato una distorsione al polso nell’ultima uscita di preseason dei Boston Celtics contro gli Charlotte Hornets: il playmaker ha abbandonato il campo anzitempo per precauzione. A caldo l’infortunio non preoccupa più di tanto lo stesso Thomas che ha rilasciato queste dichiarazioni.

Il polso non è rotto ed è già qualcosa. È normale che quando ci cadi sopra, ti fa molto male ma sono abituato a giocare col dolore. Quando provo a muovere, mi fa un po’ male ma ora metterò del ghiaccio e vedremo come evolve nei prossimi giorni. Spero che non gonfi più di tanto, la mia sensazione è che non dovrò stare fuori molto tempo.

Prima del problema fisico, Thomas aveva messo insieme 13 punti e 5 assist in 17 minuti di impiego, con un plus/minus di +15. Un intoppo che non ci voleva per il folletto uscito da Washington, proprio in un periodo della stagione dove è fondamentale non farsi male per mettere benzina nel motore in vista della lunga annata alle porte.

Thomas è chiamato alla stagione della conferma dopo quello fatto l’anno scorso che gli è valso anche una convocazione all’All-Star Game. 22.2 punti, 6.2 assist e 2.4 rimbalzi di media a partita: numeri di tutto rispetto che coach Brad Stevens spera possa replicare se non addirittura migliorare, per il bene di tutti i Celtics.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.