Seguici su

Playoffs NBA 2015

Bulls-Cavs, gara 4: James at the buzzer e serie sul 2-2

CHICAGO – La serie tra Bulls e Cavs è arrivata a gara 4 sul 2-1 per Chicago con la franchigia dell’Illinois che cercherà di allungare ancora ed andare sul 3-1 mentre Cleveland cercherà di riportare la serie in parità prima del trasferimento in Ohio. Blatt ripropone lo stesso quintetto di gara 2 e gara 3 mentre Thibodeau deve rinunciare a Gasol, in panchina in borghese, per l’infortunio subito in gara 2. Tutto pronto per la palla a due allo United Center, game 3 is coming.

 

Primo quarto: Shumpert con la tripla e Mozgov con la schiacciata danno il primo allungo ai Cavs (0-5), Butler con un canestro cadendo all’indietro apre le marcature per i Bulls (2-5), ancora Butler che realizza il tiro da tre del -1 (8-9) ma è una schiacciata di Mozgov su assit di James a dare un pieno possesso di vantaggio a Cleveland. Si accende Rose che con 6 punti, nonostante la tripla di James, porta avanti i Bulls (18-16) e timeout Cleveland. Thompson impatta la partita (22-22), la tripla di Hinrich dall’angolo su assist di Brooks da il +4 ai Bulls prima che la penetrazione di James chiuda il primo quarto sul 28 a 26 in favore di Chicago.

Secondo quarto: Irving realizza i liberi del pareggio, Rose al ferro e poi serve l’assist per la tripla di Mirotic, Noah converte un rimbalzo in attacco e ancora Noah schiaccia su assist di Rose con Chicago che va a + 8 (37-29) e costringe coach Blatt al timeout. Al rientro sul parquet i Cavs alzano il ritmo in difesa e si affidano a James che insieme a Mozgov e al primo canestro dal campo di Irving riportano il match in parità (37-37), ora Thibodeau a chiamare la sospensione ma non sortisce effetto anzi è ancora Cleveland con Thompson e Irving ad allungare ancora e firmare il parziale di 18-0 che porta i Cavaliers avanti 45 a 37. I Bulls reagiscono con Snell, Rose e la rubata e a schiacciata in 1vs0 di Butler vale il -4 con cui si chiude il primo tempo, 49 a 45 in favore di Cleveland.

Terzo quarto: Nonostante i due palleggio arresto e tiro di Rose, James e Thompson tengono Cleveland avanti (49-53), Le due triple, una di Dunleavy e una di Rose danno il vantaggio ai Bulls (55-53) , Butler per mette di allungare ancora per Chicago (63-57). James commette sfondamento su Rose e sulla caduta si gira la caviglia sinistra del #23 dei Cavs che rimane a terra, timeout Blatt ma James rientra in campo subito dopo rassicurando i tifosi di Cleveland sul suo stato. La tripla di Snell da il +11 ai Bulls prima che James con un canestro e un assist per Mozgov permetta di chiudere il quarto sul 68 a 61 in favore di Chicago.

Quarto quarto: JR Smith con 5 punti e Mozgov riportano la partita in parità a quota 68, Snell con la schiacciata del nuovo +2 Bulls, ma ancora JR Smith con due triple e Mozgov danno il +7 a Cleveland sull’80 a 73 a 4.04″ dalla fine. Cleveland è a un passo dal traguardo, i Bulls a un passo dal perdere una partita che li ha visti con un buon vantaggio più volte. JR Smith si becca un tecnico, il seguente libero di Dunleavy e la tripla di Rose riportano Chicago a un solo possesso di distanza (77-80), James in penetrazione ma il 2/2 di Rose ai liberi porta ancora una volta i Bulls sul -3. Sfondo di James su Noah a 1.13″ dalla fine, Rose sbaglia la tripla del pareggio e James si guadagna due liberi a 41″ dalla fine, il 2/2 di Lebron ridà il +5 ai Cavs ma la tripla in step-back di Butler riapre la partita (se mai si era chiusa) a 27″ dalla fine (82-84). I Bulls raddoppiano James, che forse si aspettava il fallo, e per smarcarsi commette sfondamento su Dunleavy a 14.3 secondi dalla sirena, Rose effettua un crossover e penetra al ferro appoggiando al tabellone il pareggio a quota 84 con 9.3 secondi ancora da giocare. James attacca il canestro ma c’è l’aiuto di Noah e il seguente tocco di Mirotic manda la palla fuori con gli arbitri che vanno a rivedere l’azione per controllare il tempo residuo sul cronometro, dopo il consulto dei tre in grigio il cronometro viene portato a 1.5 secondi con rimessa dal fondo per i Cavs. Dellavedova per la rimessa, James si smarca senza blocchi, riceve dall’angolo e si alza per tirare con un piede sulla linea, anche se poco conta se il tiro è da due o da tre quando si è pari, Butler prova  a ostacolare il tiro ma la palla è già in aria e finisce sul fondo della retina mentre suona la sirena. Cleveland vince così per 86 a 84 e riporta la serie in Ohio sul 2-2.

 

FINAL

Cleveland

(2-2)
26 23 12 25 86

Chicago

(2-2)
28 17 23 16 84
Players of the Game
CLE – LeBron James (Pts: 25, Reb: 14, Ast: 8)
CHI – Derrick Rose (Pts: 31, Reb: 2, Ast: 4)

 

CLEVELAND
STARTERS PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
L. James* 25 14 8 4 10-30 1-7 4-4 8 1 2 43 50
T. Mozgov* 15 9 3 5 4-5 0-0 7-8 3 0 3 39 30
T. Thompson* 12 7 0 4 5-6 0-0 2-2 0 0 0 30 19
K. Irving* 12 4 2 0 2-10 0-2 8-8 1 2 0 41 21
I. Shumpert* 5 4 0 1 1-8 1-6 2-2 0 1 1 32 11
BENCH PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
J. Smith 13 3 0 0 5-10 3-6 0-0 1 0 0 27 15
K. Perkins 2 1 0 0 1-1 0-0 0-0 1 0 0 2 2
M. Dellavedova 2 2 3 2 1-3 0-2 0-0 1 0 0 17 9
S. Marion 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
M. Miller 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
B. Haywood 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
J. Jones 0 0 0 0 0-2 0-2 0-0 0 0 0 10 0
A. Varejao 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
K. Love 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
D. Kennedy 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
J. Harris 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
CHICAGO
STARTERS PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
D. Rose* 31 2 4 0 11-23 2-5 7-7 2 0 0 41 39
J. Butler* 19 5 2 4 8-21 3-5 0-0 1 3 1 45 31
J. Noah* 8 15 0 2 4-12 0-0 0-0 0 2 1 37 26
T. Gibson* 6 8 2 3 2-7 0-0 2-2 1 0 1 34 18
M. Dunleavy* 4 2 1 5 1-7 1-4 1-1 2 2 0 33 8
BENCH PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
T. Snell 7 4 1 0 3-7 1-3 0-0 0 0 0 17 13
K. Hinrich 4 0 1 1 1-1 1-1 1-2 0 0 0 7 6
N. Mirotic 3 3 0 4 1-9 1-3 0-0 2 0 3 18 7
A. Brooks 2 1 1 0 1-2 0-0 0-0 0 0 0 7 5
N. Mohammed 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
P. Gasol 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
E. Moore 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
C. Bairstow 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
D. McDermott 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0

Team Stats

STAT TOTAL TOTAL
Points 86 84
Field Goals 29-75, 38% 32-89, 35%
Free Throws 23-24, 95% 11-12, 91%
3-pointers 5-25, 20% 9-21, 42%
Off. Rebounds 6 11
Def. Rebounds 38 29
Total Rebounds 44 40
Assists 16 12
Blocks 6 6
Fouls 16 19
Steals 4 7
Turnovers 15 8

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Playoffs NBA 2015

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.